Crea sito

Nodo bocca di lupo

 

Nodo bocca di lupo

bocca di lupo
Nodo di bloccaggio

IL bocca di lupo è un nodo utile per fissare un anello di corda a un palo o ad un anello. Può essere usato per legare un singolo capo di corda a un oggetto ma è molto meno resistente di nodi come il Nodo barcaiolo.

Il nodo a bocca di lupo è utilizzabile con efficacia solo se ambedue i capi sono sottoposti a trazione separatamente o legati assieme con un nodo, altrimenti ha scarse doti di tenuta. E’ buono come nodo passante, cioè per ancorare una lunga fune su più punti intermedi, inoltre facendo fare alla corda uno o più giri in più intorno all’oggetto preso dal nodo si ottiene un Prusik.

PREGI:
Resistenza residua ottima; facile da realizzare; facile da posizionare regolando i rami di corda.
DIFETTI:
E’ un nodo simmetrico che deve essere sottoposto a uguale carico sui due rami di corda,
altrimenti scorre.

Per evitare lo scorrimento va confezionato con contro nodo di sicurezza, oppure si aggiunge una spira, quest’ultima variante ha anche il nome di nodo polacco
Tuttavia, lo scorrimento potrebbe ancora avvenire, specialmente su corde di grande diametro.
NOTE: in alpinismo questo nodo non è sicuro come ancoraggio, per cui gli si preferisce il nodo barcaiolo.
E’ però utilizzato come nodo di fissaggio della longe al moschettone sull’imbragatura, specialmente con la fettuccia; se invece si utilizza un cordino, per impedire lo strozzamento della cintura si deve realizzare un contro nodo di arresto.

Utenti connessi