Ricognizione in Falesia

ricognizione in falesia
 

Ricognizione in Falesia

ricognizione in falesia

Falesie di Galbiate -(Lc) 7 Giugno 2021. Dopo una breve ricerca di un luogo adatto e possibilmente non troppo lontano dove allenarsi e mettere in pratica la mia autoformazione su questo tipo di arrampicata, ho scovato questo luogo a nemmeno un ora d’auto da Milano, perfetto direi, quindi vado in avanscoperta e vediamo di cosa si tratta

Ricognizione in falesia – Come si può vedere il luogo è molto accogliente e facile da raggiungere, al di la delle mie più rosee aspettative.
S
i tratta di una lunghissima parete rocciosa con altezze che variano dai 10 ai 30 metri, 
Ricavata dagli scavi di un cementificio ancora presente nella zona, il costone si snoda per diverse centinaia di metri e tutta la sua base confina con una fitta boscaglia che da ombra e fresco per quando ci si ferma a riposare.

Ricognizione in FalesiaDurante i fine settimana è possibile arrivare in auto direttamente al fianco delle falesie da una stradina semi asfaltata che costeggia la cava del cementificio e porta al “Parcheggio quota 400” dove c’é un enormissimo piazzale non asfaltato, ed in cinque minuti a piedi sei in falesia. Nei giorni feriali la stradina che porta al 

Ricognizione in Falesiaparcheggio quota 400 è chiusa per via della Cava. Ma proseguendo, oltre il cementificio dopo il campetto da calcio, alla prima rotatoria girare a sinistra per via Selvetto e salire fino alla fine della strada, da li è possibile raggiungere le falesie da un sentiero (15 minuti di cammino).

Tutta la base della falesia è costeggiata da sentieri che collegano comodamente le diverse aree di arrampicata con ben 168 Vie attrezzate da arrampicare. C’é solo l’imbarazzo della scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utenti connessi